La troia di mia moglie lo vuole nel culo

710
Share
Copy the link

Come tutte le settimane andiamo in barca con mia moglie per distrarci un po’ dallo stress lavorativo e dalla vita città. Ma quello che non tutti sanno è che mia moglie nera è una gran troia.

Mentre prendeva il sole senza reggiseno mi ha fatto cenno di andare da lei e il mio cazzo ha capito subito di cosa si trattasse. Sesso selvaggio sulla barca in pubblico. In meno di 30 secondi mi sono levato il telo da mare e gliel’ho infilato tutto in bocca.

Anche lei ama essere leccata, non solo la fighetta depilata ma anche il buco del culo nero.

L’ho fatta girare e l’ho presa da dietro facendola gemitare come una gran cagna in calore.

La figa era talmente bagnata che ormai non sentivamo più nessun piacere così mi ha guidato verso il suo ano e gliel’ho letteralmente distrutto.

L’ho presa in varie posizioni più o meno dolore per il suo buchetto di culo, ma lei non si è arresa e mi ha dimostrato quanto è una moglie troia.

 

Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *